Regolamento - Karaoke King-Finali

Vai ai contenuti

Menu principale:

Regolamento

ISCRIZIONE

Art. 1
Sono ammessi al “KARAOKE KING” tutti coloro che voglio far parte di un Team formatosi nei locali iscritti .

PARTECIPAZIONE DI MINORENNI:
I partecipanti minorenni, dovranno essere accompagnati da un genitore oppure da un maggiorenne, che abbia con se la delega di un genitore e la copia di un proprio documento di riconoscimento valido e di quello del genitore delegante.

Art. 2
Per partecipare al "KARAOKE KING" è necessario:

- Compilare il modulo d'iscrizione
- Versare l'importo di 10 euro (dieci), come iscrizione all’Associazione Nazionale Karaoke anno 2018
- Esibire un documento di riconoscimento valido (il quale verrà scansionato ed archiviato)
- Firmare liberatoria per la responsabilità, l’immagine ed eventuali sviluppi artistici
- Firmare regolamento
LA QUOTA ASSOCIATIVA A.N.K. E’ L’UNICA QUOTA RICHIESTA PER PARTECIPARE AL KARAOKE KING

Art. 3
In fase di iscrizione verrano rilasciate
n° 1 tessera (tessera iscrizione Associazione Nazionale Karaoke 2017)

Art. 4
Non sono ammesse iscrizioni in coppia.

Art. 5
I partecipanti iscrivendosi garantiscono,  sollevando l’organizzazione da eventuali responsabilità, di non violare con la propria esibizione i diritti di terzi.


Art. 6
Ogni partecipante è tenuto a fornire un indirizzo mail valido, per ricevere le comunicazioni da parte dell'organizzazione.
L'organizzazione non è responsabile, in nessun modo, del mancato ricevimento di comunicazioni.

Art. 7
Non è prevista, in alcun caso, la restituzione della quota associativa versata all’atto dell’iscrizione.

Art. 8
Con la firma sul modulo d’Iscrizone si intendono accettati tutti gli articoli del regolamento.
Il regolamento sarà sempre disponibile sul sito www.karaokeking.it

FASE 1
“Reclutamento Team”

PRESENTAZIONE SQUADRA COMPLETA DEL LOCALE
Il locale iscritto al Karaoke King deve presentare una squadra composta da minimo 15 elementi.
Art . 1
Tutti i membri della Squadra dovranno iscriversi alla ANK. La quota sara’ consegnata contestualmente alle schede d’iscrizione dalla persona predisposta dal locale.
Art.  2
Sarà  il proprietario del locale a indicare il capitano della squadra.
Art.  3
L’ Organizzazione in accordo con il locale, organizzerà una serata di esibizione per i membri della squadra presentata dal locale.

Durante la serata sarà premiata, con gadget offerti dagli sponsor,  l’esibizione migliore.

PRESENTAZIONE SQUADRA COMPLETA TRAMITE ARTISTA
L’artista che si esibisce già nell’ambito dei locali, può scegliere di segnare una squadrà completa, composta da elementi di sua scelta.
Il numero degli elementi iscritti è di minimo 15.
L’Artista puo’ indicare il Locale per cui schierare la propria squadra. Tale scelta è in accordo con il proprietario ed è vincolante per tutto il Karaoke King 2018.

Art . 1
L’iscrizione della squadra, da il diritto all’artista di ricoprire il ruolo di capitano.

Art . 2
L’iscrizione della squadra, da il diritto all’artista di essere inserito all’ interno della lista degli artisti dell’ Associazione Nazionale Karaoke.

Art.  3
L’ artista, segnando la squadra, è omaggiato della tessera socio ANK.

Art.  4
L’ Organizzazione, in accordo con il locale indicato dall’ artista, organizzerà una serata di esibizione per i membri della squadra.

A fine serata sarà premiata l’esibizione migliore, con gadget offerti dagli sponsor.

FASE 2
“Squadre in campo”

LE SQUADRE

Art. 1
La quantità di squadre partecipanti alla seconda fase del “KARAOKE KING”, sarà determinata dalle adesioni dei locali di Roma.

Art. 2
Ogni squadra selezionata in fase di reclutamento, sarà composta da minimo 15 elementi.


Art. 3
La squadra prenderà il nome ed i colori del locale di appartenenza.

Art. 4
Il Capitano della Squadra si impegnerà a consegnare la lista delle canzoni che saranno cantate durante tutto il Torneo.
Tale lista dovra’ essere consegnata una (1) settimana prima dell’inizio del torneo.

Art. 5
La lista prevederà 60 canzoni che dovranno contenere:
Singoli Italiani
Duetti Italiani
Duetti Stranieri
Singoli Stranieri
In caso manchino minimo 2 brani nelle categorie elencate, la lista sarà da definirsi nulla.
Art . 6
Le basi midi saranno fornite dall’ Organizzazione.
In caso di preferenze di basi, sara’ il Capitano a fornire il file Mp4 relativo alla canzone scelta
Art . 7
La mancata consegna della lista, decreterà l’esclusione dal torneo e non prevede  nessun rimborso.

Art . 8
Ogni Team potrà schierare un “Jolly” una volta nel girone di andata e una volta nel girone di ritorno.
Il Jolly può essere qualunque persona, famosa o meno,non iscritta al concorso,  che potrà schierarsi al posto di un partecipante.
Il jolly potrà essere inserito come cantante, ballerino o strumentista.
Al momento dello schieramento, il capitano dovrà indicare chi va a sostituire il jolly.

Art. 8a
Il Jolly dovrà attenersi alla categoria in cui viene schierato ( Mistery song rimane quella estratta ), di conseguenza singolo e duetto come da scaletta.

Art. 9
Ogni squadra può richiedere un massimo di un (1) rinvio della partita. Tale rinvio deve essere comunicato alle 12:00 del giorno precedente alla sfida, in caso contrario, non è da ritenersi valida la richiesta.



SVOLGIMENTO

Art. 1
Le squadre si sfideranno in singole partite secondo il calendario fornito dall’organizzazione.

Art. 2
Per ogni partita, l’ordine di esibizione sarà il seguente:
- Singolo italiano
- Singolo Straniero
-  Duetto Italiano
-  Mistery Song
- Singolo Straniero
- Singolo Italiano
- Duetto Straniero
- Mistery Song
- In caso di parimerito si procederà con l’esibizione di una canzone a cappella ( durata strofa-inciso) di un elemento per squadra, scelto dal capitano. Il giudizio sara’ affidato alla giuria..

Art. 3
Il numero minimo di partecipanti per squadra deve essere di 10 elementi, pena la perdita a tavolino della serata.

Art . 4
Per ogni esibizione, la squadra che gioca in casa sceglierà quale cantante del roster schierare.
La scelta sara’ a discrezione del capitano, che comunichera’ al momento il nome del cantante ed il brano che desidererà cantare.
Dopo l’esibizione il capitano della squadra ospite comunicherà quale cantante del suo roster, e con quale canzone, andra’ in sfida.

Art.  5
La prima mistery song sara’ estratta dai due capitani ad inizio gara.
La seconda mistery song sara’ estratta dopo l’esibizione della prima mistery song.
Il metodo di estrazione sara’ il seguente: ogni capitano estrarra’ un numero con un sistema o manuale o elettronico.
Tale numero corrisponderà ad una delle canzoni della lista precendentemente consegnata dalla sua squadra e numerata.

Art. 6
Ogni artista in gara, potrà esibirsi una sola volta. Dal presente articolo sono escluse le Mistery Song.

Art. 7
Ogni artista in gara, potrà richiedere una sola variazione di tonalità. L’incidenza che la variazione di tonalità avrà sul brano, è a totale responsabilità dell’artista poichè non ci sarà preascolto ne possibilità di riavviare la base.

Art. 8
La durata dell’esibizione sarà determinata dalla presentazione dell’artista, più la durata del brano selezionato.

Art. 9
E’ ammessa la presenza di coristi e strumentisti (esclusa la batteria) selezionati all'interno della squadra stessa. Non è ammessa la presenza di alcuna figura esterna alla squadra, fatta eccezione per il jolly.

Art. 10
Ogni disciplina darà vita ad una sfida che verrà giudicata da una giuria composta da un massimo di tre elementi.
Il criterio di voto è il seguente:
Giurato Tecnico il cui voto vale 2 punti
Giurato Scenico il cui voto vale 1 punto
Giurato Emozionale il cui voto vale 1 punto

Art. 11
Il trofeo “KARAOKE KING” verrà assegnato al locale che, al termine delle sfide, avrà totalizzato più vittorie. Ogni vittoria da diritto a tre (3) punti, in caso di vittoria parimerito due (2) punti a chi vince e uno (1) punto a chi perde, in caso di vittoria a tavolino tre (3) punti.


Art. 12
In merito alla classifica finale, in caso di parità, verrà calcolata la differenza punti squadra.

Art. 13
Le prime 4 squadre classificate  si sfideranno nelle semifinali , che si terranno in una location neutrale con il sistema 1 vs 4 e 2 vs 3 in gara unica.
La Finalissima sarà tra le vincenti, da giocarsi in gara unica.

Art . 14
Dopo la conclusione del girone di andata, ci sarà la serata di Karamerkato in un locale selezionato dall’Organizzazione.
In questa serata le squadre presenteranno dei sostituti in caso di defezioni e avranno la possibilità di presentarsi ai capitani dei nuovi iscritti con esibizione e richiesta di entrata nella squadra.

Art.  15
In caso di ritiro di un locale, i membri della squadra potranno rientrare nel Karamerkato.

I PREMI

PRIMO CLASSIFICATO:
- Assegnazione del trofeo e del titolo di “KARAOKE KING”.
- Disco e video con canzoni edite ma interpretate dai vincitori.
- Primo posto della graduatoria semestrale dei migliori locali di karaoke a Roma, redatta dall’Associazione Nazionale Karaoke.
- Creazione di un clip pubblicitario Video/Audio del locale.
- Diffusione del nome del locale per mezzo radio, web e serate live.

SECONDO CLASSIFICATO:
- Assegnazione del trofeo
- Secondo posto della graduatoria semestrale dei migliori locali di karaoke a Roma, redatta dall’Associazione Nazionale Karaoke.

TERZO CLASSIFICATO:
- Assegnazione della targa
- Terzo posto della graduatoria semestrale dei migliori locali di karaoke a Roma, redatta dall’Associazione Nazionale Karaoke.

DAL QUARTO CLASSIFICATO IN POI:
- In base alla classifica del torneo, un posto della graduatoria semestrale dei migliori locali di karaoke a Roma, redatta dall’Associazione Nazionale Karaoke.

PREMI SPECIALI:
Miglior Voce Maschile- Trofeo
Miglior Voce Femminile- Trofeo
Miglior Scenica – Trofeo
Miglior Emozionale – Trofeo
Miglior Punteggio Personale – Trofeo
Miglior Promessa - Trofeo

POTERI E FACOLTA’ DELL’ORGANIZZAZIONE

Art. 1
È facoltà dell’ Organizzazione di istituire uno o più premi speciali che potranno essere assegnati sia dalla giuria , che da eventuali sponsor e/o patrocinanti. È facoltà dell’Organizzazione abbinare al concorso la diffusione e/o televisiva e/o radiofonica dell’evento, senza che alcuno dei concorrenti possa avere nulla a pretendere. L’Organizzazione si riserva la possibilità in qualsiasi momento di apportare delle modifiche al presente regolamento nel caso in cui né riscontrasse la necessità. Nel caso in cui tale ipotesi si verificasse sarà cura dell’Organizzazione comunicare tramite pubblicazione sul sito internet www.epmproduzioni.com le eventuali modifiche. I Partecipanti - ai sensi della legge 31 dicembre 1996 n. 675 - autorizzano l’organizzazione a pubblicare sui propri siti internet, social e mezzi di comunicazione vari le foto ed i video delle serate. Le riprese audio/video delle esibizioni potranno essere utilizzate, integralmente o in parte, per la promozione del “KARAOKE KING” su pubblicazioni, reti radio e televisive sia riferite alla manifestazione in corso che a quelle successive.
Art. 2
L’ Organizzazione si riserva espressamente, in caso di inadempienza al presente regolamento, di poter escludere dal concorso, in qualsiasi momento e senza rimborso alcuno, l’inadempiente o gli inadempienti.
Art. 3
L’ Organizzazione non si assume alcuna responsabilità per incidenti o danni psicofisici che in qualche misura potessero capitare al partecipante durante lo svolgimenti del “KARAOKE KING”. Ai sensi dell’art. 13 D. Lgs. 196/03 (Codice in materia di protezione dei dati personali) si informa che i dati comunicati dai partecipanti saranno trattati dalla Organizzazione, per la realizzazione del concorso legato al presente regolamento. Il partecipante dà atto di essere stato preventivamente informato circa gli elementi indicati dal D. Lgs. 196/03 ed acconsente espressamente che i dati forniti siano trattati come sopra indicato. In caso di controversia il Foro competente sarà quello del Tribunale di Roma.
Art. 4
L’ Organizzazione si riserva espressamente di non ammettere al concorso coloro che non sono ritenuti idonei a partecipare, senza dover dare spiegazione alcuna.
Torna ai contenuti | Torna al menu